Cosa sono i certificati bianchi

I Certificati Bianchi o Titoli di Efficienza Energetica (TEE), attestano il conseguimento di risparmi energetici attraverso l’applicazione di tecnologie e sistemi efficienti.

Il decreto ministeriale del 20 luglio 2004 prevede che i distributori di energia elettrica e di gas naturale risparmino annualmente una determinata quantità di energia primaria. Un certificato equivale a una tonnellata equivalente di petrolio (TEP), l’unità di misura per il risparmio di energia.

Le linee guida dei Certificati bianchi prevedono che gli stessi non siano cumulabili con altri incentivi. Fanno eccezione i fondi di garanzia e fondi di rotazione, i contributi in conto interesse e la detassazione del reddito d’impresa riguardante l’acquisto di macchinari e attrezzature.

Certificati-bianchi-equivalenza-con-tonnellate-di-petrolio

Chi gestisce il sistema dei Certificati Bianchi

Certificati-bianchi-le-ESCo-società-accreditate-per-gli-incentiviIl meccanismo di incentivazione tramite i Certificati Bianchi (o TEE Titoli di Efficienza Energetica) è gestito dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici). Con esso collaborano anche ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) e RSE (Società pubblica di Ricerca Sistema Energetico).

Tramite le ESCo accreditate presso AEEGSI è possibile riconoscere TEE ai soggetti che realizzano progetti per il risparmio energetico. Le ESCo sono società di promozione e recupero di questi incentivi e possono richiedere il rilascio dei Certificati Bianchi al GMEEdilvi ESCo è accreditata presso l’AEEGSI per la gestione dei TEE e certificata secondo la specifica norma UNI 11352:2014.

Ambiti di intervento

Tutte le categorie (aziende, privati e pubblica amministrazione) possono richiedere i TEE Certificati Bianchi. Le modalità di presentazione cambiano in funzione del tipo di interventi di efficientamento realizzato o da realizzare.

Edilvi ESCo, come previsto dal recente D.M.11/01/2017, può intervenire nei seguenti ambiti:

  • Industriale
  • Reti, servizi e trasporti
  • Civile
  • Misure comportamentali

 Per maggiori informazioni scarica i PDF allegati:

Hai una domanda?

Contattaci via email